Pilastro 3: collaboratori e impegno sociale

In veste di cooperativa siamo chiamati ad assumerci la responsabilità nei confronti dei nostri collaboratori, dei soci e della società. Soprattutto in periodi straordinari come lo scorso anno, ci sta particolarmente a cuore portare avanti il nostro impegno in campo sociale. Vogliamo essere un datore di lavoro giusto e all’avanguardia per i nostri 90 825 collaboratori e garantire loro opportunità professionali e di carriera varie e interessanti. Riteniamo che la soddisfazione e la motivazione dei nostri collaboratori siano essenziali per il successo dell’azienda a lungo termine.

Per noi, lo sviluppo sostenibile include anche la salute e il benessere della società. Per questo motivo continuiamo a gestire la rete di punti di vendita più capillare della Svizzera e anche durante la pandemia abbiamo potuto dare un importante contributo all’approvvigionamento della popolazione. Offriamo interessanti opportunità di vendita ai prodotti agricoli di qualità e lavoriamo insieme ai nostri stakeholder per promuovere alimenti sostenibili, sicuri e sani e ridurre lo spreco alimentare. Inoltre, con il Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile investiamo ogni anno circa 16.5 milioni di franchi in innovativi progetti di ricerca e sviluppo.

Coop è un datore di lavoro giusto e all’avanguardia.

FORMAZIONE E PERFEZIONAMENTO: UN MONDO DI OPPORTUNITÀ

Agire in modo sostenibile significa pensare al futuro. Gli investimenti nella forza lavoro qualificata di domani costituiscono un elemento fondamentale per il successo dell’azienda. In qualità di azienda di formazione esemplare e diversificata, vogliamo preparare al meglio i nostri apprendisti di tutti i settori al mondo del lavoro. Grazie all’incentivazione di metodi didattici digitali e competenze operative, gli apprendisti possono svolgere i propri compiti in modo mirato, professionale e flessibile. Siamo convinti che il nostro investimento in questo senso sarà ampiamente ripagato in futuro.

  • Obiettivo 1Siamo un’azienda di formazione esemplare e contribuiamo in maniera determinante alla formazione professionale nel commercio al dettaglio.
    • Commento
      Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Lo sviluppo di corsi digitali ha dato buoni risultati.
  • Obiettivo 2Offriamo ai collaboratori un ricco e articolato programma di corsi di perfezionamento e interessanti opportunità di carriera
    • Commento
      Abbiamo raggiunto parzialmente il nostro obiettivo. A causa della pandemia, in un primo periodo siamo stati in grado di svolgere pochi corsi di perfezionamento, ma abbiamo reagito prontamente passando a corsi digitali o rivolti a gruppi più ristretti al fine di garantire le opportunità di perfezionamento.
  • Prospettive e sfideA causa della pandemia, l’inizio del nostro nuovo corso «Ein Herz für Nachhaltigkeit» è stato rimandato al 2021. Abbiamo inoltre pianificato altre misure per dedicare maggiore attenzione alla sostenibilità nella formazione e trasmettere così i nostri valori ai collaboratori.
  • Misure
    • Una formazione professionale solida è alla base di un successo professionale duraturo
    • Ampia offerta di programmi trainee, impieghi in altre regioni linguistiche, programmi di scambio con aziende partner, stage per ragazze e ragazzi con scarso rendimento scolastico
    • Periodica valutazione delle prestazioni e sviluppo professionale per il 100% dei nostri dipendenti
    • Coop Campus: miglioramento delle competenze dei nostri dipendenti con 425 diversi corsi interni, compresi i corsi di assistenza alla transizione (pianificazione del prepensionamento e supporto per l’uscita dal servizio).
      Cosa offriamo – I vantaggi per i collaboratori Coop (coopjobs.ch)
    • Quantità media di ore di formazione e perfezionamento all’anno:
      • Collaboratori con contratto collettivo di lavoro: 2 giorni
      • Collaboratori con livello di management: 6 giorni
      • A causa della pandemia, quest’anno non indichiamo la quantità media di ore dedicate al perfezionamento
  • Highlight e cifre
    • 233 nuovi apprendisti nel ruolo di assistenti del commercio al dettaglio e 373 nel ruolo di impiegati del commercio al dettaglio
    • Tasso di successo per l’esame finale di tirocinio: 97%
    • Tasso di proseguimento del rapporto di lavoro dopo l’apprendistato: 71,6%
    • Tasso di abbandono dell’apprendistato: 7,7%
    • Ora offriamo oltre 400 diversi corsi interni in presenza e online
  • ObiettivoSiamo un’azienda di formazione esemplare.
  • Commento
    In qualità di Divisioni di Coop, le nostre aziende di produzione beneficiano delle stesse condizioni di assunzione e vengono quindi trattate nella sezione relativa al commercio al dettaglio per le questioni riguardanti il personale.

    Il grado di raggiungimento di questo obiettivo è relativo esclusivamente a Bell Food Group SA.

    Bell Food Group SA ha raggiunto il proprio obiettivo: a causa della pandemia, molti corsi di formazione e workshop sono stati svolti in modo virtuale. Siamo contenti dell’aumento della domanda di corsi di formazione nei nostri stabilimenti e del record di apprendisti.
  • Prospettive e sfideContinueremo a impegnarci affinché tutti gli apprendisti abbiano l’opportunità di proseguire il loro rapporto di lavoro con noi.
  • Misure
    • Promozione della formazione di base e della formazione duale in tutti gli ambiti lavorativi
    • Partecipazione a fiere sulla formazione
    • Offerta di diversi training e corsi di formazione
    • Periodica valutazione delle prestazioni e sviluppo professionale per il 100% dei nostri dipendenti
  • Highlight e cifre
    • BELL FOOD GROUP SA: nuovo record di apprendisti nonostante la pandemia: 138 apprendisti (di cui 54 nuovi) per 22 diverse professioni offerte
    • BELL FOOD GROUP SA: prima partecipazione a una fiera professionale online
    • BELL FOOD GROUP SA: offerta di 20 diversi apprendistati e 3 corsi di formazione duale
    • BELL FOOD GROUP SA: 9.42 giorni di formazione svolti per i quadri
  • ObiettivoSiamo un’azienda di formazione esemplare
  • Commento
    Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Nonostante la pandemia, siamo stati in grado di svolgere molti eventi e workshop in modo virtuale. Tuttavia, la quantità media di ore di formazione si è ridotta.
  • Prospettive e sfideIl prossimo anno continueremo a implementare le misure che prevedono il ricorso a soluzioni digitali. Considerata la maggiore capacità di raggiungere i giovani, vediamo un chiaro valore aggiunto soprattutto nelle campagne online e intendiamo pertanto mantenerle e svilupparle ulteriormente.
  • Misure
    • Collaborazione con gli istituti di promozione professionale, le scuole professionali e le aziende di formazione
    • Incentivazione della formazione duale
    • Partecipazione a fiere sulla formazione e a giornate informative nelle scuole
    • Ampliamento del programma di formazione per apprendisti, trainee e stagisti
    • Potenziamento della promozione individuale e incremento del tasso di proseguimento del rapporto di lavoro (talent management)
    • Ampliamento dell’offerta didattica per gli assistenti alla formazione e dell’offerta di corsi
    • Programma completo di seminari con un ampio ventaglio di argomenti
    • Offerte supplementari per affrontare le sfide poste dalla crisi
  • Highlight e cifre
    • TRANSGOURMET GERMANIA: 30 studentesse e studenti duali
    • TRANSGOURMET POLONIA: 4 037 ore di formazione svolte
    • TRANSGOURMET ROMANIA: 98 stagiste e stagisti
    • TRANSGOURMET RUSSIA: tasso di proseguimento del rapporto di lavoro del 28%
    • TRANSGOURMET AUSTRIA: tasso di proseguimento del rapporto di lavoro del 78% (+15% rispetto all’anno precedente)
    • TRANSGOURMET FRANCIA: 1 442 ore di formazione svolte
    • TRANSGOURMET SVIZZERA: tasso di proseguimento del rapporto di lavoro del 60%

SDGs

Coop è un datore di lavoro giusto e all’avanguardia.

DATORE DI LAVORO CON UN'ATTRATTIVA A LUNGO TERMINE

Ci impegniamo affinché i nostri collaboratori si sentano a proprio agio e offriamo loro non solo interessanti opportunità professionali e di carriera, ma anche un contesto lavorativo moderno e dinamico, orari di lavoro flessibili, soluzioni previdenziali convenienti, un’ampia scelta di corsi di perfezionamento e sconti all’interno del Gruppo Coop. Rispetto, stima, pari opportunità e un buon equilibrio tra lavoro e vita privata sono i principi che caratterizzano il nostro ambiente di lavoro. Per noi la promozione e lo sviluppo dei collaboratori sono aspetti fondamentali: perché i team motivati e in possesso di una buona formazione sono alla base del nostro successo. Per questo motivo investiamo in maniera mirata sulla gestione dei talenti e preferiamo affidare le posizioni quadro a collaboratori interni.

  • Obiettivo Coltiviamo la cultura del rispetto, della stima e delle pari opportunità.
    • Coop mira a una percentuale di donne nelle posizioni quadro (LM 0–3) del 20%
    • Coop mira a una percentuale di donne nelle posizioni quadro (LM 4) del 40%
    • Percentuale minima di collaboratori con disabilità (Direzioni Coop) dell’1%
    • Tasso di fluttuazione massimo dei collaboratori con salario mensile: 12.5%
    • Tasso di fluttuazione massimo dei collaboratori con salario orario: 25%
  • Commento Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo solo in parte. Per poco non siamo stati in grado di raggiungere una percentuale di donne nelle posizioni quadro superiori del 20% e il tasso di fluttuazione dei collaboratori con salario orario è stato troppo elevato.
  • Prospettive e sfidePer il prossimo anno è pianificata l’introduzione di una gestione sistematica e globale della salute aziendale.
  • Misure Condizioni di assunzione:
    Salute e sicurezza
    • Per il 2021 è pianificata l’introduzione di una gestione sistematica della salute aziendale.

    Equilibrio tra lavoro e vita privata
    • Orario di lavoro: settimana lavorativa da 41 ore
    • Vacanze: 5 settimane, per gli apprendisti 6 settimane
    • Congedo di maternità: 14 settimane / 16 settimane a partire dal 3° anno di servizio (continuazione del pagamento del salario al 100%)
    • Congedo di paternità di 15 giorni fruibile entro un anno dalla nascita.

  • Highlight e cifre
    • Ottenimento del certificato «Fair Compensation»
    • Quota di posizioni quadro coperte internamente: 80%
    • Quota di collaboratori over 50: 26.4%
    • Continuazione del pagamento del salario al 100% durante il lavoro ridotto in primavera
    • Lo scorso anno hanno fatto ricorso al congedo parentale 791 donne e 536 uomini.
    • Infortuni sul lavoro: 43 755 collaboratori assicurati ai sensi della LAINF, il tasso di ore di lavoro perse a causa di indicenti sul lavoro ammonta allo 0.84%. Nel 2020 si sono verificati 2 257 incidenti sul lavoro (-10).
    • Tasso di fluttuazione delle donne: 12.8%; degli uomini: 14.8%; totale: 13.5%
    • Nuovi dipendenti e tasso di fluttuazione in base al sesso

  • ObiettivoColtiviamo la cultura del rispetto, della stima e delle pari opportunità
  • Commento In qualità di Divisioni di Coop, le nostre aziende di produzione beneficiano delle stesse condizioni di assunzione e vengono quindi trattate nella sezione relativa al commercio al dettaglio per le questioni riguardanti il personale.
    Il grado di raggiungimento di questo obiettivo è relativo esclusivamente a Bell Food Group SA.
    Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Il maggior apprezzamento nei confronti dei profili professionali del nostro settore si è tradotto in un notevole aumento delle richieste di assunzione rivolte alle nostre aziende.
  • Misure
  • Highlight e cifre
    • BELL FOOD GROUP SA: introduzione del primo contratto collettivo di lavoro per le aziende Convenience in Svizzera
  • ObiettivoColtiviamo la cultura del rispetto, della stima e delle pari opportunità
  • CommentoAbbiamo raggiunto il nostro obiettivo e, nonostante la pandemia, siamo stati in grado di attuare le misure in tutte le società nazionali.
  • Prospettive e sfideAnche in futuro continueremo a migliorare costantemente le nostre condizioni di assunzione e a trasmettere i nostri valori, perché da noi sono le persone a fare la differenza.
  • MisureCondizioni di assunzione
      • Prestazioni sociali in caso di nascita di figli o di matrimonio
      • Congedi speciali in situazioni di crisi
      • Concessione dell’home office in diversi settori tramite la fornitura di strumenti e supporto durante la pandemia

    Salute e sicurezza

      • Sistemi di gestione della salute diversificati per le singole società nazionali
      • TRANSGOURMET GERMANIA: piattaforma per la salute, settimana della salute digitale, coach della salute, campagna per la protezione dall’influenza, giornate della frutta e della verdura
      • TRANSGOURMET POLONIA: accesso gratuito a prestazioni sanitarie e al vaccino antinfluenzale, esami otorinolaringoiatrici gratuiti per i collaboratori (40–65 anni)
      • TRANSGOURMET SVIZZERA: progetto pilota per l’ergonomia della postazione di lavoro

    Pari opportunità e diversità

    • Sensibilizzazione dei collaboratori sulle questioni relative all’equità attraverso diversi corsi ed e-learning: “Mobbing e discriminazione”, “Handicap”
    • Parità di genere e misure per garantire che non vi siano discriminazioni nelle assunzioni di giovani, collaboratori con disabilità, stranieri e collaboratori senior (over 50)
  • Highlight e cifre
    • TRANSGOURMET ROMANIA: 35% di donne nelle posizioni quadro
    • TRANSGOURMET GERMANIA: e-learning per la conduzione virtuale dei team
    • TRANSGOURMET POLONIA: 32.4% di donne nelle posizioni quadro
    • TRANSGOURMET RUSSIA: 33% delle posizioni quadro coperte internamente
    • TRANSGOURMET AUSTRIA: pasti gratuiti per i collaboratori durante il lavoro ridotto
    • TRANSGOURMET SVIZZERA: ottenimento della certificazione per la parità salariale per l’intera azienda
    • TRANSGOURMET FRANCIA: riconoscimento di miglior datore di lavoro della Francia

SDGs

Coop si assume la propria responsabilità sociale.

Responsabilità sociale

Come società cooperativa, riteniamo che sia nostra responsabilità contribuire a uno sviluppo sociale sostenibile. A tale scopo concentriamo il nostro impegno su argomenti di grande importanza per noi e per i nostri stakeholder, dove possiamo dare il massimo contributo positivo. Con la rete di vendita più capillare della Svizzera intendiamo garantire l’approvvigionamento di base di tutta la popolazione. Investiamo in un’agricoltura orientata alla qualità e, con il nostro Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile, incentiviamo un approccio sano e sostenibile al consumo. Con il Padrinato Coop per le regioni di montagna ci impegniamo per le famiglie e le aziende nelle regioni montane della Svizzera e sosteniamo diverse organizzazioni con donazioni di generi alimentari. Da molti anni collaboriamo con la Croce Rossa Svizzera e dal 2015 ne siamo partner ufficiali. Tramite il nostro Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile, investiamo ogni anno circa 16.85 milioni di franchi in ambito sociale ed ecologico in Svizzera e all’estero al fine di promuovere l’innovazione e sensibilizzare l’opinione pubblica al consumo di prodotti sostenibili.

  • Obiettivo 1
    Gestiamo una rete di vendita capillare sull’intero territorio, fino alle periferie

    • Commento
      Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. La pandemia ha mostrato chiaramente che la nostra rete di vendita decentrata è un’esigenza dei clienti.
    • Prospettive e sfide
      Anche il prossimo anno manterremo la rete di vendita più capillare della Svizzera.
    • Misure
      • Presenza in città e in campagna con diversi formati
      • La rete di vendita più capillare della Svizzera con 2 349 punti di vendita
  • Obiettivo 2
    Siamo una piattaforma commerciale essenziale per l’agricoltura svizzera orientata alla qualità
    • CommentoAbbiamo raggiunto il nostro obiettivo e, nonostante l’aumento della domanda, siamo stati in grado di acquistare l’89% della nostra offerta da produttrici e produttori o fornitrici e fornitori svizzeri.
    • Prospettive e sfide
      Nel nuovo periodo 2022–2026 riprenderemo questo obiettivo e la promozione delle regioni con strutture carenti.
    • Misure
      • Impegno e partecipazione al progetto Strategia del valore aggiunto per l’agricoltura e la filiera alimentare svizzere promossa dall’Associazione Strategia della Qualità
      • Adesione a diverse organizzazioni del settore
      • Partnership con Bio Suisse, promozione dell’agricoltura
        biologica in Svizzera
      • Quota di prodotti freschi di provenienza svizzera: 75%
      • Quota di prodotti acquistati da produttrici e
        produttori o fornitrici e fornitori svizzeri: 89%
  • Obiettivo 3Tramite il Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile, investiamo ogni anno 16.85 milioni di franci al fine di promuovere innovazioni per il consumo sostenibile.
    • Commento
      Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo e, tramite il nostro Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile, abbiamo investito un totale di 16.9 milioni di franci in progetti sostenibili. Abbiamo inoltre supportato il Padrinato Coop per le regioni di montagna con 658 000 franci e altri progetti sociali con 5.6 milioni di franci.
    • Prospettive e sfide
      Per dare ancora maggiore importanza all’innovazione e al consumo sostenibile nel core business di Coop, anche in futuro ci affideremo al nostro Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile.
    • Misure
      • Dal 2003, investimento annuo in circa 100 progetti nazionali e internazionali nei nostri tre settori aziendali tramite il Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile con lo scopo di promuovere soluzioni e progetti di ricerca innovativi e sostenibili, sensibilizzare la popolazione al consumo sostenibile e soddisfare le aspettative dei nostri stakeholder in ambito sociale
      • Nel 2020 siamo stati in grado di portare a termine dieci progetti sostenibili pluriennali.
      • Numero di progetti del Fondo Coop alla fine del 2020

  • Obiettivo 4
    Insieme ai nostri stakeholder, ci impegniamo per uno stile di vita sano e sostenibile e utilizziamo gli strumenti comunicativi a nostra disposizione in tal senso.
    • CommentoAbbiamo raggiunto il nostro obiettivo e, insieme ai nostri stakeholder, siamo stati in grado di svolgere diversi progetti.
      Uno dei principali risultati ottenuti è stata l’introduzione del servizio gratuito di consegna a domicilio durante la pandemia grazie al supporto operativo delle volontarie e dei volontari della Croce Rossa Svizzera. A causa della pandemia, nel 2020 non abbiamo potuto svolgere la nostra annuale “Giornata della buona azione”.
    • Prospettive e sfide
      Insieme ai nostri partner continueremo a impegnarci con tanta voglia di fare per una maggiore sostenibilità nel quotidiano.
    • Misure
      • Progetti svolti insieme alla Croce Rossa
        Svizzera:
        • 2 x Natale: iniziativa benefica congiunta per il periodo natalizio.
          Circa 9 500 pacchetti solidarietà donati nel 2020 per un valore di 400 000 fr. (fatto n. 238)
        • Consegna a domicilio gratuita: per tutti
          i gruppi a rischio rischio durante la pandemia
        • Carte regalo per le persone in difficoltà economiche durante la pandemia: donate 3 000 carte regalo per un valore di 150 000 fr.
        • Azione Ometto di pasta: donazione per ogni ometto di pasta venduto
      • Le nostre banche dati di Fooby e Betty Bossi propongono ricette
        per una dieta equilibrata e sostenibile
      • Supporto di manifestazioni sportive ed eventi per grandi e piccoli
      • #quipervoi: la più lunga catena umana virtuale della Svizzera
  • Obiettivo 5
    Collaboriamo con altri attori per la riduzione dello spreco alimentare in Svizzera
    • CommentoAbbiamo raggiunto il nostro obiettivo e attuato diverse misure. Attraverso cambiamenti nella logistica relativa alle donazioni di frutta e verdura siamo riusciti a ridurre ulteriormente lo spreco alimentare.
    • Prospettive e sfideA partire dal 2021 trovate tutti i Ristoranti Coop nell’app Too Good To Go e potete aiutarci a salvare il cibo.
    • Misure
      • Riduzione e prevenzione dello spreco alimentare lungo l’intera catena di approvvigionamento con diverse misure
        • Ottimizzazione delle ordinazioni nei punti di vendita
        • Sconti mirati
        • Donazioni di alimenti alle istituzioni sociali
        • Nuova misurazione dei rifiuti umidi per ridurre lo spreco alimentare in tutti i ristoranti
        • Valorizzazione dei rifiuti organici come biogas o biodiesel
      • Promozione della nostra marca propria Ünique: nei nostri supermercati diamo spazio anche alle verdure con difetti estetici
      • Donazione di oltre dodici milioni di pasti a organizzazioni
        di utilità sociale
  • Obiettivo1
    Contribuiamo in modo significativo all’approvvigionamento di base della popolazione svizzera.
    • Commento
      Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo e ampliato ulteriormente le nostre quote di mercato in Svizzera.
    • Prospettive e sfide
      Per garantire l’approvvigionamento di base in Svizzera, anche in futuro faremo affidamento sulle nostre aziende di produzione e sui prodotti nazionali.
    • Misure
      • BELL FOOD GROUP SA: 21 aziende di produzione in Svizzera
      • SWISSMILL: quota di mercato del 30%, la più grande azienda di molitura di cereali in Svizzera
      • REISMÜHLE BRUNNEN: quota di mercato del 34%
      • STEINFELS SWISS: conversione della produzione e approvvigionamento di 1 862 tonnellate di disinfettanti durante la pandemia
      • HALBA/SUNRAY: 1 000 articoli al giorno venduti mediamente in ogni
        punto di vendita Coop
      • NUTREX: quota di mercato del 68.5%, il più grande fornitore di aceti in Svizzera
  • Obiettivo 2Siamo una piattaforma commerciale essenziale per l’agricoltura svizzera orientata alla qualità.
    • CommentoAbbiamo raggiunto il nostro obiettivo e ampliamo continuamente il nostro assortimento di materie prime svizzere di alta qualità.
    • Prospettive e sfideAbbiamo già pianificato la conversione di diversi prodotti. Da Sunray saranno disponibili lenticchie di provenienza svizzera.
    • Misure
      • Impegno negli organi di settore nazionali
      • Quota elevata di materie prime nazionali e ulteriore aumento delle stesse
      • HALBA: miglio, fagiolini secchi, mix di erbe alpine e ora lenticchie di provenienza svizzera al 100%
      • SWISSMILL: la più grande azienda di molitura e lavorazione di cereali per la panificazione in Svizzera
  • Obiettivo 3Sfruttiamo il potenziale del Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile al fine di promuovere innovazioni per il consumo sostenibile.
    • CommentoAbbiamo raggiunto il nostro obiettivo e siamo stati in grado di avviare e realizzare diversi progetti.
    • Prospettive e sfideAnche in futuro investiremo su progetti innovativi tramite il Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile al fine di mantenere il nostro ruolo pionieristico nella sostenibilità delle filiere.
    • Misure
      • BELL FOOD GROUP SA: progetti del Fondo: pollaio a neutralità energetica (fatto n. 389), Original Simmentaler (fatto n. 374)
      • REISMÜHLE BRUNNEN: progetto Fair & Good in India e Thailandia
      • SWISSMILL: partecipazione al progetto del Fondo dedicato alla riproduzione di sementi biologiche 2017-2021; proseguimento del progetto relativo all’upcycling dei sottoprodotti della molitura
      • HALBA: nuovi progetti relativi a noci di acagiù, mango, nocciole e frutta a guscio presentati al Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile
  • Obiettivo 4In fase di produzione cerchiamo di evitare la sovrapproduzione e favorire un utilizzo il più possibile completo di tutte le materie prime.

    • CommentoAbbiamo raggiunto il nostro obiettivo e ove possibile ridotto, valorizzato o donato i nostri avanzi di generi alimentari.
    • Prospettive e sfideAnche per il prossimo anno abbiamo già in programma di ottimizzare l’impiego delle materie prime organiche.
    • Misure
      • BELL FOOD GROUP SA: negozi per la vendita delle eccedenze di produzione e collaborazione con “Tavolino magico” e “Too Good To Go”
      • NUTREX: riduzione degli scarti del 50% per raggiungere lo 0.5%
      • REISMÜHLE BRUNNEN: lavorazione degli scarti per ottenere mangimi
      • SWISSMILL: impiego dei sottoprodotti della molitura come mangimi e progetto pilota per l’impiego come mangimi per insetti.
      • HALBA: 39.5 tonnellate di branche salvate: le branche danneggiate e scartate durante il processo produttivo vengono sminuzzate e aggiunte al nuovo composto per branche in misura non superiore al 10%: in questo modo abbiamo riutilizzato 39.5 tonnellate di scarti di cioccolato
  • Obiettivo 1Contribuiamo a un approvvigionamento sicuro, vario e conveniente nel settore della ristorazione per comunità e in ambito sociale.

    • CommentoAbbiamo raggiunto il nostro obiettivo e ampliato ulteriormente il nostro assortimento. In questo contesto si colloca anche il successo del lancio della nostra marca propria bio Natura.
    • Prospettive e sfidePer il prossimo anno pianifichiamo un aumento di prodotti Natura.
    • Misure
      • Ampliamento dell’assortimento con prodotti delle marche proprie per offrire una vasta scelta in tutti i gruppi merceologici
      • Sviluppo della marca propria Economy (qualità affidabile a prezzi vantaggiosi)
      • Lancio della marca propria bio Natura
      • Donazioni di generi alimentari da parte di tutte le società nazionali a organizzazioni dei rispettivi paesi
      • TRANSGOURMET ROMANIA: sostegno a medici, polizia e soccorritori durante la pandemia con 25 000 pasti caldi al mese
  • Obiettivo 2Offriamo una piattaforma commerciale per l’agricoltura orientata alla qualità.

    • CommentoAbbiamo raggiunto il nostro obiettivo e continuiamo a puntare sulla nostra marca propria Ursprung/Origine/Vonatur per i prodotti regionali di qualità.
    • Prospettive e sfideCon il lancio della nuova marca propria Natura intendiamo rafforzare la presenza di prodotti biologici nel commercio all’ingrosso e sostenere così l’agricoltura sostenibile.
    • Misure
      • Ampliamento dell’assortimento con la marca propria Ursprung/Origine/Vonatur
      • Aumento dell’offerta stagionale e regionale
      • Promozione attiva e incentivazione dell’agricoltura biologica
      • Lancio della marca propria bio Natura
      • TRANSGOURMET AUSTRIA: presentazione dei produttori e del loro lavoro con la campagna di comunicazione “Ich liebe meinen Produzenten”
  • Obiettivo 3Sfruttiamo il potenziale del Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile al fine di promuovere innovazioni per il consumo sostenibile

    • CommentoAbbiamo raggiunto parzialmente il nostro obiettivo. Non siamo stati in grado di realizzare i progetti del Fondo Coop in tutte le società nazionali.
    • Prospettive e sfideIn futuro faremo maggiore ricorso al Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile e avvieremo ogni anno progetti innovativi mirati in tutte le società nazionali.
    • Misure
      • Realizzazione di progetti di innovazione, sensibilizzazione e per la società con il sostegno finanziario del Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile
      • TRANSGOURMET GERMANIA: sviluppo di una strategia per l’ottimizzazione degli imballaggi
      • TRANSGOURMET SVIZZERA: sperimentazione di un sistema per la misurazione dell’energia al fine di ottimizzare il consumo energetico
  • Obiettivo 4Insieme ai nostri stakeholder, ci impegniamo per un’alimentazione sana e sostenibile, soprattutto nella refezione scolastica.

    • CommentoAbbiamo raggiunto il nostro obiettivo e, nonostante la pandemia, abbiamo promosso l’adozione di menu sostenibili nelle scuole.
    • Prospettive e sfideAnche in futuro ci concentreremo sulla refezione scolastica, perché in questo modo possiamo promuovere la consapevolezza della sostenibilità nelle consumatrici e nei consumatori di domani.
    • Misure
      • Consulenza, assistenza e formazione in tema di sostenibilità, rifiuti e spreco alimentare; realizzazione di menu ottimizzati dal punto di vista nutrizionale per le scuole
      • Supporto al settore della ristorazione nell’impiego di prodotti stagionali e locali
  • Obiettivo 5Supportiamo le istituzioni sociali donando generi alimentari ancora commestibili alle persone bisognose.

    • CommentoAbbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Tutte le società nazionali donano i generi alimentari ancora commestibili a organizzazioni sociali.
    • Prospettive e sfideContinuiamo a puntare su partnership durature e sulle donazioni di generi alimentari.
    • Misure
      • Donazioni regolari e continuative di generi alimentari a organizzazioni di beneficenza
      • TRANSGOURMET GERMANIA: nello shop online di Transgourmet è ora possibile filtrare i prodotti in scadenza e acquistarli a prezzo ridotto.
      • TRANSGOURMET AUSTRIA: donazione di 1 418 milioni di euro a organizzazioni benefiche durante la pandemia
      • TRANSGOURMET FRANCIA: donazione di 12 285 cesti di prodotti freschi a “Too Good To Go”, donazioni agli ospedali, ai pompieri e alle persone bisognose
      • TRANSGOURMET SVIZZERA: donazioni di generi alimentari a “Tavolino magico” e “Tavola svizzera”

SDGs