Conquistare la leadership con la sostenibilità

Il Gruppo Coop è una cooperativa svizzera con alle spalle una tradizione di oltre 150 anni e pertanto pone i soci cooperativi e la clientela sempre al centro del proprio operato. Portiamo avanti la nostra attività commerciale nei settori del commercio al dettaglio, del commercio all’ingrosso e della produzione nel rispetto dei principi dell’economia di mercato, dell’ecologia e dell’etica, che costituiscono anche la base del nostro successo. Dopo 47 anni di grande impegno, l’approccio sostenibile è un elemento imprescindibile nel quotidiano dell’intero Gruppo Coop, è parte integrante del DNA aziendale ed è sancito nei nostri Statuti, nelle nostre Linee guida e nelle missioni. Ci focalizziamo in particolare sui prodotti sostenibili, sulla tutela dell’ambiente e del clima e sul nostro impegno a favore delle collaboratrici, dei collaboratori e della società. 

Ci focalizziamo in particolare sui prodotti sostenibili, sulla tutela dell’ambiente e del clima e sul nostro impegno a favore delle collaboratrici, dei collaboratori e della società.

Concentriamo i nostri sforzi per la sostenibilità su argomenti di grande rilevanza sociale, ecologica ed economica. Riserviamo inoltre la massima attenzione alle aspettative e alle esigenze della nostra clientela e di tutti gli stakeholder. Per rafforzare il nostro contributo allo sviluppo sostenibile, ogni cinque anni ci poniamo ambiziosi obiettivi concreti in relazione a questi temi e a cadenza annuale comunichiamo in modo trasparente gli sforzi e i progressi che abbiamo compiuto e le sfide affrontate. Gli obiettivi valgono per i nostri tre settori di attività – commercio al dettaglio, produzione e commercio all’ingrosso – e tengono conto delle caratteristiche dei rispettivi mercati. Integriamo l’approccio sostenibile nel nostro core business e nella responsabilità di linea: attraverso il nostro progetto strategico Sostenibilità rielaborato a fine 2017, la sostenibilità confluisce in tutte le strategie rilevanti del Gruppo Coop. Ulteriori informazioni sul progetto strategico sono disponibili su Fatti, non parole.

Nel nostro processo di definizione degli obiettivi adottiamo un approccio outside-in e, sulla base del dialogo con i nostri stakeholder esterni, diamo rilevanza anche alle esigenze sociali, alle conoscenze scientifiche e alle sfide globali. Gli obiettivi pluriennali sono inoltre in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile e la documentazione dei nostri progressi avviene in conformità con lo standard internazionale per il reporting in materia di sostenibilità della Global Reporting Initiative (GRI).

Per garantire l’efficacia e l’attendibilità dei nostri obiettivi e delle nostre misure, applichiamo standard di sostenibilità e linee guida riconosciuti a livello internazionale. Le nostre priorità strategiche vengono verificate con cadenza annuale e i nuovi argomenti rilevanti individuati confluiscono nel successivo processo di definizione degli obiettivi. Per il periodo attuale, che va dal 2014 al 2020, sono stati definiti 27 obiettivi per il Commercio al dettaglio, 21 per la Produzione e 24 per il Commercio all’ingrosso suddivisi nei nostri tre pilastri e in sette ambiti di obiettivi trasversali. A causa della pandemia da coronavirus il periodo è stato prolungato di un anno e, a seconda del grado di raggiungimento, sono stati definiti obiettivi transitori per il 2021.

Il nuovo periodo degli obiettivi pluriennali inizierà nel 2022 e durerà fino al 2026.

Nonostante la pandemia da coronavirus, nel 2020 Coop ha perseguito con costanza i propri obiettivi riuscendo a raggiungerne la maggior parte e facendo progressi in tutti i tre settori di attività:

Commercio al dettaglio:



Produzione:



Commercio all’ingrosso:

Il nostro core business include attività che vanno dall’approvvigionamento e la produzione di prodotti Food e Non Food, alla vendita tramite i nostri canali nel commercio stazionario e online, senza tralasciare l’intera catena del valore. Attraverso una valutazione completa e basata sui rischi, abbiamo individuato gli effetti positivi e negativi sui diversi livelli in una prospettiva di sviluppo sostenibile e li abbiamo collegati ai nostri ambiti di obiettivi sovraordinati. Per ogni tematica illustriamo l’importanza per Coop, i nostri obiettivi, le misure, la voglia di fare e i progetti, gli highlight e le cifre.

Per incentivare le vendite di prodotti sostenibili abbiamo fissato l’obiettivo sovraordinato di aumentare di anno in anno il fatturato derivante dagli assortimenti sostenibili:

Commercio al dettaglio: incrementiamo al 26% la quota di fatturato derivante da prodotti sostenibili


Produzione: incrementiamo al 26.8 % la quota di fatturato derivante da prodotti sostenibili.


Commercio all’ingrosso: incrementiamo al 3% la quota di fatturato derivante da prodotti sostenibili.


Il fatturato di 5.4 miliardi di franchi derivante dalla vendita di prodotti sostenibili, di cui 4.8 solo nel settore del commercio al dettaglio, è un risultato record frutto della nostra strategia attiva e lungimirante in materia di sostenibilità. Nell’esercizio 2020 anche la particolare condizione del mercato ha influito su questo risultato: la chiusura dei ristoranti e il ricorso all’home office dovuti alla pandemia hanno contribuito all’aumento della domanda di prodotti sostenibili e di qualità nel commercio al dettaglio e nella produzione, mentre il commercio all’ingrosso ha registrato la tendenza opposta. Nonostante il raggiungimento del nostro obiettivo, a causa delle chiusure imposte in tutta Europa nella gastronomia e nel settore alberghiero, abbiamo registrato una contrazione delle vendite di prodotti sostenibili e del fatturato complessivo rispetto all’anno precedente.

Struttura dirigenziale e organizzazione del reparto Sostenibilità

Il Gruppo Coop è una società cooperativa diretta da un Consiglio d’amministrazione composto da dieci membri. La guida operativa del Gruppo spetta alla Direzione generale, organo del quale fanno parte sette persone. A maggio 2021 Joos Sutter è stato eletto presidente del Consiglio d’amministrazione, mentre Philipp Wyss ha assunto la presidenza della Direzione generale.

La Direzione generale si occupa di varare le strategie, gli obiettivi e le missioni. L’organizzazione operativa e la verifica del raggiungimento degli obiettivi rientrano nelle competenze del team Sostenibilità, che è in costante dialogo con i responsabili per la Sostenibilità dei tre settori aziendali: Commercio al dettaglio, Produzione e Commercio all’ingrosso.

Obiettivi di sviluppo sostenibile

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS) dell’ONU definiscono priorità e obiettivi validi a livello globale fino al 2030 al fine di promuovere un approccio sostenibile su scala mondiale e affrontare le attuali sfide economiche, sociali ed ecologiche. In qualità di azienda internazionale, tramite i nostri temi materiali integriamo questi obiettivi globali nella nostra strategia e nei nostri campi di intervento contribendo al loro raggiungimento nel settore privato.